Gli esperti rispondono

Fai una domanda
  • Tutto ciò che c'è da sapere sul tuo pet!
Vorrei raccontarvi la storia di Leo e chiedo di diffondere a più gente possibile un appello per un’adozione….Il primo di agosto mi trovavo alla stazione della metropolitana ( circumvesuviana ) vicino Napoli alle 5 e 30 del mattino e ho visto un piccolo batuffolo di pelo scheletrico in un angolo. Tremava. Mi ha seguita fino alla porta di entrata del treno …L’ho chiamato Leo.. .L’ho dovuto lasciare lì fino al mio ritorno. Dal finestrino del treno ho visto gente che tentava di allontanarlo, spesso aggr essivamente, ho anche notato che Leo seguiva disperatamente chiunque passasse difronte a lui .Al mio ritorno ,a sera tardi, Leo era rannicchiato in un altro angolo, fuori dalla stazione che ormai stava per chiudere . Leo era invisibile a tutti, era solo, molto assetato, affamato e dimenticato come un cencio vecchio sull’ asfalto. L’ho preso con me. Al mattino seguente grazie alle Amiche di Lù ( associazione attivissima a Napoli) abbiamo trovato una sistemazione temporanea per Leo in uno stallo con dei box . Lasciandolo nel box ho notato il suo sguardo triste e abbattuto , come se avesse perso ogni speranza …Ho anche portato Leo dal veterinario , dalla prima visita risulta sano ( sarà sverminato e a breve faremo le analisi), Leo dovrebbe avere meno di 2 anni , è un cane dolcissimo. La sua taglia è medio-piccola. Pesa 13 kg circa. La situazione è davvero URGENTISSIMA perché Leo è troppo triste e depresso per mangiare regolarmente (e ne ha estremamente bisogno!!)Nel box potrebbe lasciarsi andare! Allego le sue foto! Spero in un’adozione al più presto possibile , Leo soffre davvero tanto ed ha tanto bisogno di lasciare il box in cui è rinchiuso al momento! Il nome Leo gli sia di buon augurio perché un domani non debba più tremare!! Per ogni informazione scrivere a giovanna.luceri@libero.it

Posizione

Napoli
Italia
40° 51' 6.39" N, 14° 16' 5.2464" E